Igiene Orale Professionale

Igiene Orale Professionale

igiene oralePrima ancora della cura della malattia, l’obiettivo principe della medicina è il mantenimento dello stato di salute.

Una bocca sana vuol dire una vita migliore, serena, libera dal dolore e dal disagio che possono derivare da una patologia orale. …

La dieta, le abitudini quotidiane viziate spesso dalla mancanza di tempo, oppure una scorretta tecnica di spazzolamento dei denti, portano all’accumulo di placca e successivamente tartaro. …

Il tartaro:

provoca infiammazione e, se non rimosso, può causare la formazione di tasche gengivali,recessioni gengivali,fino alla perdita dei denti.

L’igiene professionale o pulizia dei denti

è mirata alla rimozione di placca e tartaro presenti sulle superfici dentali che sono i maggiori responsabili di gengiviti e parodontiti.

Per fare questo si utilizzano strumenti ad ultrasuoni e strumenti a mano che permettono al dentista un maggiore controllo visivo ed una migliore sensibilità. Terminata questa fase le superfici trattate si presentano ruvide e rugose per cui è opportuno passare ad una fase di lucidatura e levigatura per impedire alla placca di trovare una situazione farevole per riposizionarsi e svilupparsi di nuovo.

E’ previsto infine lo smacchiamento con tecnica Air Flow che utilizza una miscela di aria, acqua e bicarbonato mediante la quale è possibile riportare i denti al loro bianco naturale in modo rapido, sicuro e indolore.

Non c’è solo la classica rimozione del tartaro, ma i trattamenti parodontali possono riguardare la levigatura delle superfici radicolari (courettage) che di solito viene eseguito con anestesia.

Commenti chiusi